Leggendaria 156

Leggendaria 156 | ottobre – novembre 2022

Dedichiamo il Tema del nuovo numero di Leggendaria ad una città, Napoli, che non smette di stupirci per la vitalità e la creatività che si manifestano pur nel perdurare di problemi mai risolti. Una città (almeno) “doppia”, che sarebbe un errore valutare da un solo punto di vista – l’alto o il basso, la cultura o la criminalità, l’aristocrazia o la plebe – una città in perpetuo divenire, da osservare, studiare, amare appassionatamente perché, oltre alla sua straordinaria bellezza, rappresenta un laboratorio attivo, un osservatorio speciale che ne fa una città/mondo.

E poi parliamo di Fiere e Festival con una chiara impronta femminile e femminista, fronte di una resistenza culturale attiva in tempi che si annunciano assai difficili. E del nuovo Cile di Gabriel Boric, dove protagonisti di primo piano sono le donne e le comunità native. E ricordiamo Rosetta Loy, scrittrice schiva che ci è particolarmente cara. Cara Prof continua a segnalare narrative che fanno della scuola il panopticon sociale più significativo. In Primopiano e Letture trovate di che riempire la gerla dei vostri regali per le Feste di fine anno. In Under-15, una nuova rubrica “Ultimi arrivi mini”, pensata per segnalare albi e libri imperdibili ma che non sempre riusciamo a recensire in pezzi più lunghi.

Regala/ti un anno Leggendario

E’ sempre il tempo giusto per fare l’abbonamento a Leggendaria! Tante formule per rimanere insieme tutto l’anno!
Leggendaria - abbonamenti

Ultimi numeri di Leggendaria

Rimani in contatto

Iscriviti alla newsletter

Iscrivendoti, accetti la nostra privacy policy. Hai la possibilità di cancellarti dal servizio in qualunque momento mediante l’apposito link in calce alle email della newsletter.


Seguici sui social

Non perdere neanche un numero di Leggendaria!